Cura, Test e Stoccaggio

Cura, Test e Stoccaggio dello strumentario chirurgico

1. Affilatura 

2. Allineamento 

3. Riparazione con ricambi originali 

4. Finitura 

5. Doratura 

6. Marcatura 

7. Pulizia 

8. Lubrificazione 

9. Test di funzionalità e ispezione finale  

Il processo di cura, test e stoccaggio del materiale osserva i seguenti step:

  • gli strumenti devono essere lasciati raffreddare a temperatura ambiente nella zona di confezionamento, lubrificare le parti mobili (zone di giunzione/articolazioni) con lubrificante di grado medicale permeabile alla sterilizzazione
  • dopo ogni processo di lavaggio e disinfezione controllare lo strumento per assicurarsi che: sia pulito, funzioni correttamente e che non abbia subito danni (ad es.: sia corroso, piegato, spezzato o usurato)
  • eliminare o manutenere gli strumenti danneggiati
  • in accordo con la Dir. 93/42/CEE, recepita in Italia con il D.Lgs. 46/97, affidarsi alle officine previste nel foglietto illustrativo o a quanto previsto della UNI/TR 11408 - 9.1